Le prime donne a presentare novità con Maori Face Tatto

Oriini Kaipara ha fatto la storia nel 2019 come la prima donna a presentare News con Maori Face Tatto. Maori Face Tatto chiamato anche "Moko Kauae", che è una prova dello status sociale.

 

Chi è Orini Kaipara?

 

Oriini Kaipara (nato nel 1983) è un'emittente televisiva maori neozelandese, giornalista, traduttrice e interprete di Te Reo Maori e inglese. 

 

Nel 2019 Kaipara è stata la prima persona con un tatuaggio facciale moko kauae ta moko a presentare i notiziari televisivi tradizionali. 

Nel 2021 è diventata la prima persona del genere a ospitare un programma di notizie in prima serata sulla televisione nazionale.

“È sicuramente un passo avanti e un passo avanti. Se ci fosse un obiettivo per me, sarebbe quello di ancorare le notizie in prima serata, e questo è successo”, ha detto.

“È davvero emozionante. Mi sto davvero divertendo. Non sono senza parole, ma è un ronzio. Sono orgoglioso di quanto sono arrivato lontano riuscendo a ancorare le 18:00 in questo momento.

ha condiviso quanto fosse orgogliosa di raggiungere questo traguardo nella sua vita.

Scopri di più su Nuova Zelanda e Maori?

 

Nella mente di molte persone, la Nuova Zelanda è un paese molto “femminista”. È il primo paese al mondo a dare alle donne il diritto di voto. Inoltre, ci sono tre donne primo ministro salite al potere negli ultimi 30 anni. Tra i parlamentari neozelandesi, la percentuale di donne parlamentari ha raggiunto il 38,4%, 46 su 120 parlamentari sono donne.

Tuttavia, per quanto progressista sia la Nuova Zelanda, c’è ancora del lavoro da fare quando si tratta di aiutare le donne a superare i confini.

Secondo una ricerca, nel 2022 le donne in Nuova Zelanda guadagnano ancora il 10% in meno degli uomini e Oriini Kaipara ha qualche idea su cosa c'è dietro a tutto ciò.

"Non posso credere che dobbiamo ancora sostenere, spingere e protestare solo per avere lo stesso rispetto e la stessa retribuzione", ha detto Kaipara.

Ha spiegato che “il pensiero arcaico, la misoginia e l’equità salariale” sono tutti ostacoli che le donne devono affrontare. Sa quanto il pensiero arcaico possa rendere difficile per le donne eccedere negli ambienti di lavoro.

Il tatuaggio sul viso Maori chiamato anche "Moko Kauae", che è uno status symbol sociale. Secondo la tradizione Maori, il tatuaggio facciale è un privilegio. Una persona senza status sociale, come uno schiavo, non può farsi un tatuaggio facciale. Sono ammessi solo quelli di rango o status.

 

Oriini Kaipara fai un tatuaggio sul viso dice che anche le donne possono ottenere un grande successo. e le donne possono svolgere i lavori altrettanto bene delle donne.

 

 

Moko Kauae divenne sempre più popolare

 

Negli ultimi due anni, i tatuaggi facciali sono gradualmente entrati nel mainstream e sono diventati più visibili in Nuova Zelanda

Nel 2020, la nuova ministra degli Esteri neozelandese Nanaia Mahuta è stata ampiamente segnalata dai media internazionali a causa dei suoi tatuaggi. È stata il primo ministro degli Esteri al mondo a farsi un tatuaggio sul viso.

Ha rotto lo stereotipo del “vecchio, bianco, maschio” in campo diplomatico. Ha più tatuaggi su diverse parti del corpo. Ovviamente il più importante è il tatuaggio sul viso.

Commenti
lascia un commento
L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *
Iscriviti a noi
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi una selezione di fantastici articoli ogni settimana