Unghie acriliche VS unghie in gel

Unghia acrilica di IG @nailiish_

Le unghie artificiali, conosciute anche come unghie finte, sono estensioni che vengono posizionate sull'unghia. Come accessorio di moda, sono un'estensione delle unghie naturali piuttosto che una sostituzione. Mentre le unghie in gel e acriliche sono due dei trattamenti per unghie più apprezzati nei saloni. Entrambi creano unghie lucide e resistenti che sono apprezzate dalle donne moderne, ma sono molto diverse in termini di lavorazione e aspetto. Sei confuso? Lascia che ti chiarisca le cose.

 

Cosa sono le unghie in gel?

Le unghie in gel sono unghie artificiali lucide che vengono utilizzate per esaltare la bellezza delle mani e sono apprezzate dalle donne. Sono utilizzati anche come gioielli decorativi. Le unghie in gel vengono realizzate applicando un mix colorato di polveri sulle unghie originali. I gel sono fondamentalmente gel liquidi contenenti usi cosmetici, medici o altri usi preoperatori. Sono sospensioni gel semisolide in cui i solidi sono dispersi in un liquido. Se desideri una nail art dall'aspetto più naturale, simile all'effetto dello smalto, allora dovresti optare per le unghie in gel.

 

Cosa sono le unghie acriliche?

Le unghie acriliche sono un tipo di unghia artificiale che viene incollata sopra l'unghia originale e poi rivestita con una miscela di colori liquidi. Tuttavia, le unghie acriliche sono più un’estensione. L'acrilico può essere utilizzato per creare un'intera unghia artificiale o la punta dell'unghia, che può essere realizzata con una varietà di materiali, tra cui l'acrilico e alcuni altri polimeri. Le unghie acriliche possono allungare efficacemente le tue unghie naturali e se sei una persona giovane che cerca la lunghezza delle unghie, a dire il vero non sbaglieresti con le unghie acriliche.

 

 

Qual è la differenza tra unghie in gel e acriliche?

Con le unghie in gel, in breve, il gel viene applicato sulle unghie naturali proprio come un normale smalto, solo sotto la luce UV, inserito tra uno speciale strato superiore e inferiore. Prima di applicare la luce ultravioletta, puoi dipingere un motivo adatto con diversi colori di gel e poi irradiarlo con luce UV per ottenere un effetto simile al metodo di applicazione dello smalto.

 

La tecnica di produzione della nail art in gel può essere ampiamente progettata su materiali diversi e può essere utilizzata per creare modelli diversi purché possano essere ben integrati. Questo processo di asciugatura consiste fondamentalmente nello strofinare lo smalto gel sulle unghie, fornendo uno smalto ricco e brillante che si asciugherà immediatamente e non è soggetto a screpolature. L'intero processo dura solitamente solo un'ora e prevede la preparazione del gel per lo smalto e la pulizia della cuticola. Dopodiché potrai trascorrere circa due settimane senza alcun “lifting” (non appena il gel inizia a staccarsi, solitamente sul lato naturale dell'unghia). Molte donne possono resistere più di due settimane senza chip e rimuovono un'unghia in gel solo se c'è troppa ricrescita alla base dell'unghia.

 

Quindi le unghie in gel saranno un po’ più naturali e ci sono molte opzioni disponibili. Ma le unghie acriliche sono dure, molto resistenti, non ci sono molti colori o motivi tra cui scegliere e potrebbero non sembrare naturali come le unghie in gel, tuttavia può aiutarti a risparmiare un sacco di soldi poiché è molto più economico realizzare unghie acriliche e può essere utilizzato per un periodo di tempo più lungo rispetto alla durata di 14 giorni delle unghie in gel, quindi non devi preoccuparti di cambiare continuamente la tua nail art.

 

Ci sono problemi di sicurezza con le unghie in gel/acrilico?

Molte persone sono preoccupate per la sicurezza delle unghie finte poiché in passato ci sono state molte notizie di infezioni, ma lascia che ti ricordi brevemente che, se applicate correttamente, le unghie artificiali di solito vanno bene, quindi sentiti rilassata nell'usarle. Tuttavia, l’uso prolungato e l’assemblaggio improprio delle unghie possono danneggiare gravemente il letto ungueale e impedire la crescita naturale delle unghie. Il problema più comune associato alle unghie artificiali è la possibilità di infezione fungina tra l’unghia finta e l’unghia naturale.

 

Quanto sono sicure le unghie in gel?

È vero che il gel può causare qualche danno, ma ciò è dovuto principalmente ad un'applicazione impropria. Anche se alcune fonti sostengono che coprire le unghie impedisce loro di "respirare", in realtà non hanno bisogno di respirare poiché ricevono ossigeno e sostanze nutritive dal flusso sanguigno, quindi sentitevi liberi di usarle. Il problema principale con i gel è solitamente dovuto ad un'applicazione impropria. Il gel non si è polimerizzato abbastanza a lungo sotto la luce UV oppure le sostanze chimiche non polimerizzate presenti nello smalto hanno causato una reazione.

 

Oppure a volte il gel impiega troppo tempo per polimerizzare e potrebbe danneggiare il letto ungueale. Entrambi questi problemi possono essere facilmente risolti recandosi in un salone rispettabile. Se riscontri un problema, devi andare presto in un salone per ottenere un aiuto professionale. Oh, l'unico lato negativo dello smalto semipermanente è che una volta che rimane sull'unghia per circa 2/3 settimane, l'unghia inizierà a crescere. Quindi le unghie finiranno con delle belle unghie e poi sotto crescerà una fila di unghie naturali. Inoltre, se ti tagli le unghie, potresti causare loro molti danni. La maggior parte degli smalti naturali si rimuoveranno con lo smalto gel.

 

Quanto sono sicure le unghie acriliche?

Ancora una volta, molti dei problemi con le unghie acriliche possono essere attribuiti ad un'applicazione impropria o ad un abuso. Affinché le unghie acriliche aderiscano, le unghie naturali vengono lucidate su una superficie ruvida. Se non si presta attenzione, questa lucidatura può rendere la lamina ungueale sottile e facilmente danneggiabile. Alcune delle sostanze chimiche utilizzate in questo processo possono anche essere aggressive se hai la pelle sensibile. Il problema principale delle unghie acriliche è che sono particolarmente attraenti per le persone con unghie deboli poiché sono molto resistenti. Questo può creare un circolo vizioso poiché parte del processo di lavorazione delle unghie acriliche può danneggiare ulteriormente le unghie, quindi quando le unghie acriliche vengono rimosse le unghie naturali sottostanti possono essere in pessimo stato ed è facile mettere direttamente un altro set di unghie acriliche in più, peggiorando il problema. Quindi, per favore, non abusarne.

 

Consigli di sicurezza per farsi le unghie

Per coloro che si sottopongono regolarmente a manicure in gel o manicure acrilica, se noti segni di danneggiamento sulle unghie, dovresti fermarti immediatamente e dare una pausa alle tue unghie. È meglio aspettare che le unghie siano completamente cresciute prima di decidere di sottoporsi a una manicure con gel o acrilico la prossima volta, che di solito richiede circa 6 mesi.

 

 

Come rimuovo le unghie in acrilico e gel?

Vuoi sempre sostituire le tue unghie finte dopo tanto tempo, vero? Bene, questo è quello che penso, quindi come faccio a rimuovere le unghie acriliche? O unghie in gel? Normalmente, le unghie acriliche dovrebbero essere rimosse da un tecnico delle unghie nel salone, mentre le unghie in gel possono essere facilmente rimosse a casa. Se provi a rimuovere entrambi i tipi di unghie senza seguire i passaggi adeguati, potresti rimanere con unghie rotte e fragili. Ma per quanto riguarda la rimozione. Entrambi si staccano sostanzialmente allo stesso modo: immergendo le unghie nell'acetone finché non diventano abbastanza morbide da poter essere rimosse delicatamente. Per rimuovere efficacemente le unghie in gel dalle mani, il letto ungueale deve essere imbevuto di acetone. L'intero processo di rimozione del gel dura quasi 50 minuti.

 

A cosa devo prestare particolare attenzione?

La parte più cruciale del processo di nail art è scegliere il colore giusto poiché le unghie in gel sono disponibili in una varietà di colori (quasi 400 colori). Le unghie sono più resistenti in quanto possono durare fino a tre settimane, a seconda di come le porti e come le mantieni. Se le unghie in gel sono ben mantenute, possono durare fino a tre mesi, il che significa un'intera stagione. Ci sono storie dell'orrore sui saloni di bellezza che utilizzano lime meccaniche per rimuovere lime per unghie o strumenti per rimuovere lime per unghie, ma per favore non crederci perché qualsiasi buon salone di bellezza utilizzerà il metodo di ammollo poiché questo causa il minor danno alle unghie.

Si consiglia di rimuovere accuratamente le unghie acriliche e, se necessario, sostituirle ogni sei-otto settimane. Alcune donne si fanno riempire costantemente le unghie, il che è comprensibile dal punto di vista dei costi (poiché costa più di £ 25 per acquistare un nuovo set di unghie acriliche e le ricariche partono da circa £ 15). Questo perché impedisce a te e al tuo tecnico di vedere le unghie naturali sottostanti e garantisce che siano sane e prive di infezioni.

 

Come scrittore, cosa ti consiglio di scegliere?

In termini di costi, le unghie acriliche sono generalmente più economiche delle unghie in gel. In termini di comfort, le unghie in gel sono un po' migliori - dopo tutto, le unghie in gel hanno la forma del gel, mentre le unghie in acrilico possono essere un po' scomode per le dita, e le unghie in acrilico sono dure e spesse, mentre le unghie in gel sono morbide da indossare. Le unghie acriliche e le unghie in gel sono molto simili in termini di processo. Tuttavia, entrambi i tipi di nail art possono darti un aspetto bello, duraturo ed elegante. La loro scelta dipende dalle vostre esigenze e opzioni. Se le tue unghie sono forti e desideri un aspetto naturale, le unghie acriliche sarebbero la scelta migliore in quanto ti forniranno unghie più lucenti, lucide, senza scheggiature e durevoli. Inoltre, le unghie in gel sono la scelta migliore per le unghie più deboli. Se hai unghie che necessitano di smalto duro per molto tempo, puoi fare le unghie in gel. Quindi direi che se ti senti a tuo agio con il costo più elevato, le unghie in gel sono la scelta migliore per la nail art artificiale.

 

Consigli su come acquistare

Dopo aver letto tutto questo, sono sicuro che sei ansioso quanto me di mettere le mani su delle unghie finte, quindi lascia che ti dica come acquistarle. Entrambi i tipi di unghie possono essere acquistati presso saloni di bellezza professionali o strutture mediche. Il prezzo di mercato delle unghie in gel è di circa 25-60 dollari, ma con un sovrapprezzo fino al 50%. Inoltre, assicurati di consultare un professionista prima di acquistare, non limitarti a scegliere alla cieca. In alternativa, puoi mescolare i due stili e applicare lo smalto gel sulle unghie acriliche per ottenere la manicure definitiva con resistenza e durata.

 

 

Commenti
lascia un commento
L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *